Corteo storico Montemesola

Corteo storico - Pro Loco di Montemesola

 

Img

Il corteo storico di Montemesola è stato organizzato per la prima volta nel 2002 con la partecipazione di solo sei figuranti. Dal 2003, la Pro Loco di Montemesola ha deciso di perfezionare la rievocazione aggiungendovi nuovi personaggi come i popolani, i cortigiani, il curato e persino i bambini e cucendo gli abiti relativi al periodo storico.
Il corteo storico rievoca il banchetto nuziale del Marchese Benedetto Saraceno e della seconda consorte Donna Vittoria Eugenia Ulmo di Taranto. I nobili e tutti i figuranti escono dal Palazzo Marchesale preceduti dalle Associazioni bandistiche del paese, da Associazioni di sbandieratori e da gruppi storici di ogni epoca provenienti da tutta la Puglia. Img

Dopo aver percorso le vie principali del paese, il corteo si reca presso Largo Osanna, denominata “Piazza dei Sapori”. Lì è stato precedentemente allestito il banchetto nuziale con i prodotti tipici del territorio quali: fave bianche accompagnate da cicorie, peperoni, cipolle, zucchine e melanzane. La serata viene allietata da musica, balli e 

spettacoli.
Ormai la manifestazione, oltre che ricordare il passato e la storia di Montemesola, è diventata occasione di scambio culturale e di tradizioni, oltre che promozione del territorio.