Agenzia di Notizie

null Zullo e De Leonardis: "Le edicole, un patrimonio di cultura e formazione e un presidio di democrazia che la Regione Puglia deve tutelare" 

stemma crp puglia notizie

Nr.: 3938 del 22/11/2021 15:08
Commissioni

Zullo e De Leonardis: "Le edicole, un patrimonio di cultura e formazione e un presidio di democrazia che la Regione Puglia deve tutelare" 

Nota congiunta dei consiglieri regionali di Fratelli d'Italia, Ignazio Zullo e Giannicola De Leonardis. 
"L’audizione odierna in Commissione Bilancio del vicepresidente nazionale dello Snag (Sindacato Nazionale Autonomo Giornalai) Renato Russo, e del rappresentante regionale Antonio Losappio, ha presentato uno spaccato drammatico intorno a una realtà, quella delle edicole, che in Puglia è in via d’estinzione, con 800 attività chiuse ed appena 200 chioschi attualmente presenti. Un depauperamento che non può lasciarci indifferenti, perché vanifica il pluralismo dell’informazione e il lavoro dei giornalisti, degli editori, dei distributori e di quanti lavorano nelle circa 6000 testate che vengono distribuite nelle edicole stesse, presidio imprescindibile di cultura, di socialità, di aggregazione, di democrazia. Abbiamo ascoltato con attenzione e apprezzato la relazione contenente numerosi suggerimenti e indicazioni non solo per la sopravvivenza delle edicole, di fondamentale importanza per gli addetti ai lavori e per le nostre comunità, ma anche per la loro evoluzione attraverso le numerose opportunità offerte da internet: e il sostegno da parte della Regione Puglia è assolutamente necessario. Per questo attendiamo le risposte degli assessori alle Attività Produttive Alessandro Delle Noci e al Bilancio Raffaele Piemontese per capire quante risorse possono essere destinate nel merito già nella sessione dedicata al Bilancio di Previsione per il prossimo anno. Il gruppo di Fratelli d’Italia sarà in prima linea per una battaglia di civiltà e per la difesa di attività dall’altissimo contenuto sociale, culturale e identitario”./comunicato