Agenzia di Notizie

null Oggi seconda giornata della riunione tra il presidente Conte, i consiglieri regionali e i sindaci. M5S: “Si riparte con un nuovo corso in cui coinvolgere maggiormente i territori”

stemma crp puglia notizie

Nr.: 1746 del 24/06/2022 20:32
Politica

Oggi seconda giornata della riunione tra il presidente Conte, i consiglieri regionali e i sindaci. M5S: “Si riparte con un nuovo corso in cui coinvolgere maggiormente i territori”

 

Si è tenuta oggi la seconda giornata della riunione tra il presidente del M5S Giuseppe Conte, i sindaci e i consiglieri regionali 

“Dagli incontri di questi due giorni, caratterizzati da numerosi interventi, anche sulle criticità riscontrate fino ad oggi sui territori - spiegano i consiglieri di maggioranza del M5S Marco Galante, Rosa Barone, Cristian Casili e Grazia Di Bari - è emersa da parte di tutti la volontà di portare avanti con convinzione il progetto del MoVimento 5 Stelle, per arrivare a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Per fare questo è necessario non ripetere gli errori commessi nel recente passato e avere un maggiore collegamento tra noi eletti a tutti i livelli per dare risposte immediate ai problemi dei cittadini. Alcune idee sono già state proposte in merito alla struttura che dovrà nascere per supportare il rilancio sui territori, tra queste ripetere l’esperienza dei gruppi di lavoro regionali divisi per tematiche dall’ambiente, all’agricoltura, alla sanità, alla presenza di consiglieri comunali regionali e parlamentari delle commissioni di riferimento e anche il presidente Conte ha dato la disponibilità per tenere incontri periodici in cui confrontarsi su tutto quello che accade sui territori. Bisogna ripartire con un nuovo corso in cui coinvolgere la società civile, le associazioni e tutti quei cittadini che hanno smesso di credere nella politica. Parallelamente continuiamo il nostro lavoro in Consiglio regionale per dare vita a provvedimenti che siano davvero utili per i pugliesi. Quello che interessa ai cittadini è avere una forza politica che sia dalla loro parte e continueremo sempre a farlo”.