Home / Consiglio / Presidente del Consiglio / Agorà del Presidente / 
Abbiamo sempre onorato le Giornate della Memoria e del Ricordo
Storia - Cultura

Abbiamo sempre onorato le Giornate della Memoria e del Ricordo

Sono rammaricato dalla protesta dei consiglieri regionali del gruppo consiliare Fratelli d'Italia sull'assenza di iniziative in ricordo dei martiri delle foibe. Rammento sommessamente che da anni le importanti, doverose Giornate dedicate alla memoria dell'Olocausto degli ebrei (27 gennaio) e delle tragedie al confine orientale (10 febbraio) vengono onorate a Bari dalla Prefettura, con la stessa intensità rievocativa e con la massima attenzione al coinvolgimento delle giovani generazioni.
Quest'anno - a cura dell'Ipsaic, l'istituto di ricerca sulla storia del '900 attivo presso il Consiglio regionale pugliese e dell'Archivio di Stato - è previsto per l'11 febbraio un seminario scientifico di studi storici sugli eventi drammatici del secondo dopoguerra nel territorio giuliano-dalmata (lo slittamento di un giorno è stato reso indispensabile da esigenze organizzative).
Interverranno due studiosi-testimoni, il prof. Dionisio Simone, profugo giuliano con la famiglia nel 1947 e la ricercatrice dell'Ipsaic Anna Gervasio, di famiglia esule dalla Dalmazia.
La sede è l'Archivio di Stato la stessa che ha ospitato lunedì 27 gennaio un analogo seminario sulla Shoah, sempre rivolto in particolare agli studenti.
È utile ricordare, inoltre, che già prima dell'istituzione con legge statale del Giorno del Ricordo nel 2004, sempre il nostro Ipsaic aveva autonomamente approfondito quel periodo, con pubblicazioni e ricerche di significativo contenuto storico e divulgativo. (fel)  
Top