Home / Comunicazione / Agenzia di notizie / 
De Leonardis: "Tagli anche al trasporto locale su gomma, alla provincia di Foggia per viaggiare restano i muli"
stemma crp puglia notizie

Direttore Responsabile: Francesco Lillo
Redazione: Via Gentile, 52 - 70126 Bari - Tel 080.540.2296 - 2366
Posta Elettronica: ufficiostampa@consiglio.puglia.it - Sito Web: http://www.consiglio.puglia.it
Iscritto al Registro Pubblico della Stampa del Tribunale di Bari in data 25/02/2003


Nr.: 2594 del
Trasporti

De Leonardis: "Tagli anche al trasporto locale su gomma, alla provincia di Foggia per viaggiare restano i muli"

Di seguito, una nota del consigliere regionale Giannicola De Leonardis. 
"La provincia di Foggia, la più grande per estensione tra quelle pugliesi, come noto sul piano infrastrutturale è gravemente penalizzata.  L'allungamento della pista dell'aeroporto Gino Lisa è la tela di Penelope della nostra epoca, e di avere uno scalo efficiente, atteso da decenni da un bacino d'utenza considerevole, se ne riparlerà tra qualche anno, forse.
La stazione ferroviaria ha misteriosamente perso la sua centralità sulla dorsale adriatica e nella considerazione di chi decide di bypassarla per andare da Bari a Roma, e i numerosi pendolari sono costretti a viaggiare in condizioni penose e in treni e carrozze che sono un insulto al decoro. E anche la seconda stazione è un progetto ben lontano dalla traduzione in realtà concreta. Ma la politica regionale non poteva certo risparmiare il trasporto su gomma: ed ecco così i nuovi tagli annunciati dall'assessore Gianni Giannini al Trasporto Pubblico Locale, con le ripercussioni negative che è fin froppo facile prevedere sull'utenza e sull'occupazione. Mi permetto di formulare allora un'umile richiesta all'assessore e all'esecutivo, solo dopo aver ovviamente impiegato le risorse a disposizione per le altre province pugliesi: l'acquisto o il noleggio di muli, o cavalli a basso costo, per permettere a qualche persona non automunita di potersi muovere e spostare dalla provincia di Foggia. Siamo ormai in campagna elettorale, un periodo che potrebbe favorire una maggiore attenzione: attendo quindi fiducioso".
Top