Home / Comunicazione / Agenzia di notizie / 
Mercoledì 13 febbraio a Lecce la presentazione del protocollo d’intesa a sostegno dei minori stranieri non accompagnati
stemma crp puglia notizie

Direttore Responsabile: Francesco Lillo
Redazione: Via Capruzzi, 204 - 70124 Bari - Tel 080.540.23.66 - Fax 080.541.40.64
Posta Elettronica: ufficiostampa@consiglio.puglia.it - Sito Web: http://www.consiglio.puglia.it
Iscritto al Registro Pubblico della Stampa del Tribunale di Bari in data 25/02/2003


Nr.: 423 del
Garante dei minori

Mercoledì 13 febbraio a Lecce la presentazione del protocollo d’intesa a sostegno dei minori stranieri non accompagnati

Mercoledì 13 febbraio, alle 11,00 nell’ufficio Servizio Sociale Minorenni (U.S.S.M.) in via Dalmazio Birago a Lecce ci sarà la presentazione del Protocollo d’intesa per la realizzazione di Iniziative Istituzionali finalizzate al sostegno ed alla tutela dei Minori stranieri non accompagnati (MSNA) presenti in Puglia e per l’istituzione dell’albo “sperimentale” dei Mediatori interculturali.
Il protocollo sarà firmato dai partner: Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Puglia, Cefass Lecce, ASL Lecce, Questura di Lecce, Procura di Lecce e Prefettura di Lecce.
Un patto tra Enti per lavorare in maniera coordinata, mettendo in rete tutte le professionalità necessarie per risolvere le complesse problematiche sociali legate alla presenza di un numero importante di minori d’età privi di autorità genitoriale, soprattutto di minori stranieri non accompagnati, presenti nella Regione Puglia.
Il Documento sarà propedeutico per l’istituzione di un albo “speciale” dei mediatori interculturali in Puglia, figura attualmente presente e regolamentata solo in alcune regioni italiane.
Nel corso della presentazione, in cui saranno resi noti i dettagli del protocollo, interverranno Ludovico Abbaticchio (Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Puglia), Anna De Tommaso (presidente Ce.F.A.S.S. – Centro formazione per l’Assistenza Socio Sanitaria Lecce), Lucia Rabboni (presidente del Tribunale dei Minorenni di Lecce), Giuseppe Centomani (direttore del Centro Giustizia Minorile per la Puglia e Basilicata) e Maria Cristina Rizzo (Procuratore Capo, Procura della Repubblica per i Minori di Lecce)./comunicato


Top