Home / Comunicazione / Agenzia di notizie / 
Agenzia emergenza urgenza, Marmo: “Emiliano scappa dalla commissione per farsi immortalare a inutile taglio del nastro di un cantiere”
stemma crp puglia notizie

Direttore Responsabile: Francesco Lillo
Redazione: Via Capruzzi, 204 - 70124 Bari - Tel 080.540.23.66 - Fax 080.541.40.64
Posta Elettronica: ufficiostampa@consiglio.puglia.it - Sito Web: http://www.consiglio.puglia.it
Iscritto al Registro Pubblico della Stampa del Tribunale di Bari in data 25/02/2003


Nr.: 4326 del
Commissioni

Agenzia emergenza urgenza, Marmo: “Emiliano scappa dalla commissione per farsi immortalare a inutile taglio del nastro di un cantiere”

Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo.

“Toni trionfalistici del presidente Emiliano a margine della riunione della Commissione Sanità sulla sua Agenzia regionale di emergenza urgenza, quando la realtà è stata molto diversa: ha collezionato una mitragliata di critiche dalle persone audite questa mattina. Forse non se ne è accorto? Era distratto? Affatto, perché anche oggi Emiliano ne ha fatta una delle sue: è arrivato in Commissione, salutato i presenti e poi è andato via per partecipare al taglio del nastro non di un’opera realizzata… ma di un cantiere! Una cosa ridicola anche solo a pensarla. Eppure, avrebbe fatto molto bene a restare, per registrare le valutazioni del mondo sanitario che noi, invece, abbiamo ascoltato. Con interesse ed attenzione, tanto che molte delle criticità segnalate le tradurremo in proposte emendative al testo redatto dal presidente. Perché questo è dare valore alle istituzioni e alla tanto sbandierata ‘partecipazione’, di cui Emiliano parla sempre ma che non applica mai. La prossima settimana inizierà il dibattito sul ddl e noi ci faremo sentire. Chissà, magari, se saremo fortunati, potremo riferire anche al presidente… sempre che non debba partecipare a qualche trasmissione televisiva o farsi immortalare dalle telecamere mentre taglia nastri di opere che non si sa quando saranno completate”.
Top