Home / Comunicazione / Eventi e appuntamenti / 
Programma XIX Workshop “La bellezza abita in biblioteca. Architetture, patrimoni e comunità”
Evento dal 13/04/2018 al 14/04/2018
Biblioteca

Programma XIX Workshop “La bellezza abita in biblioteca. Architetture, patrimoni e comunità”

imgDettaglio
Programma XIX Workshop “La bellezza abita in biblioteca. Architetture, patrimoni e comunità”

Definito il programma del XIX workshop di Teca del Mediterraneo, la Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia, che si terrà a Bari il 13 aprile 2018, presso l’Hotel Excelsior, in via Giulio Petroni,15.

L’evento, che è uno dei più importanti appuntamenti, nel Sud Italia, di aggiornamento, formazione e discussione su tematiche biblioteconomiche di attualità, è organizzato e promosso da Teca del Mediterraneo in collaborazione l’AIB (Associazione Italiana Biblioteche) – Sezione Puglia e prevede il coinvolgimento dell’AIE (Associazione Italiana Editori) e il patrocinio dell’editrice Bibliografica.

Il titolo pensato per l’attuale edizione è “La bellezza abita in biblioteca. Architetture, patrimoni e comunità”, con lo scopo di mettere in luce le enormi ricchezze di cui le biblioteche dispongono, spaziando dai luoghi alle raccolte bibliografiche e documentali e ai servizi offerti ad un pubblico sempre più ampio e diversificato.

Dopo i saluti istituzionali, aprirà i lavori Anna Vita Perrone, Dirigente presso la Sezione Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia. Introdurrà e coordinerà la prima parte del workshop Simonetta Buttò, Direttrice ICCU - Istituto centrale per il catalogo unico. La prima sessione sarà dedicata al tema: La Bellezza in biblioteca: dove cercarla, come trovarla, nella quale le relazioni saranno incentrate sul cambiamento che sta attualmente coinvolgendo le biblioteche e su come si evolvono i servizi anche in base alle nuove domande poste dall’utenza.

Interverranno: Rosa Maiello - Presidente Associazione italiana biblioteche, La biblioteca non è che una promessa di felicità; Alfieri Lorenzon - Direttore Associazione italiana editori, La biblioteca in un mercato in continuo cambiamento; Giovanni Peresson - Ufficio studi, Associazione italiana editori, La domanda dei nuovi lettori: servizio, assortimento, alchimia delle emozioni; Maurizio Vivarelli, Docente Università degli studi di Torino, La forma della biblioteca. Modelli e metafore della conoscenza; Chiara Faggiolani - Ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche (Università di Roma Sapienza), Percezione e immaginario della biblioteca: profili di ricerca emergenti.

Introdurrà e coordinerà la sessione pomeridiana dell’evento, Praticare La Bellezza, dedicata alle buone pratiche diffuse sul territorio regionale e nazionale, Antonella Agosti – Responsabile della Biblioteca del Consiglio Regionale della Lombardia.
Interverranno Silvia Pellegrini - Dirigente Sezione Valorizzazione territoriale - Regione Puglia e Donato Metallo - Sindaco di Racale, La Community Library e le politiche della Regione Puglia: la prospettiva di un Comune; Tiziana Grande - Presidente IAML – Italia, Associazione italiana delle biblioteche, archivi e centri di documentazione musicali, Note d'inCanto: la musica nelle biblioteche italiane; Martino Baldi - Bibliotecario presso la biblioteca San Giorgio di Pistoia, Il bello della partecipazione: attivismo civico e condivisione di esperienze nella biblioteca sociale. Il caso San Giorgio; Franco Fornaroli - Direttore biblioteca di Melegnano, Il mondo che cambia. Trame di narrazione in biblioteca; Antonello Laveneziana - Comune di Ceglie Messapica, Assessore alla Cultura e Promozione della Bellezza e delle Eccellenze e Loredana Gianfrate - Imago cooperativa sociale - Soggetto gestore del Sistema Gusto d’Arte, #MAAChebelCASTELLO: la cultura abitata dalla comunità. L'esperienza del Sistema Gusto d’Arte di Ceglie Messapica.

Il workshop, gratuito, è dedicato a bibliotecari, tecnici, operatori della cultura, amministratori e studenti ed è aperto alla cittadinanza.

Sono previsti alcuni eventi collaterali che saranno comunicati nei prossimi giorni.

Per maggiori dettagli e per iscriversi, consultare la pagina del sito dedicata al workshop

Nome documentoData
 Programma-XIX-Workshop-Teca-del-Mediterraneo.pdf
(dimensione: 4271 kb)

22/03/2018
Top