Home / Comunicazione / Agenzia di notizie / 
Legge partecipazione, Pellegrino: “Urge verifica di maggioranza”
stemma crp puglia notizie

Direttore Responsabile: Francesco Lillo
Redazione: Via Capruzzi, 204 - 70124 Bari - Tel 080.540.23.66 - Fax 080.541.40.64
Posta Elettronica: ufficiostampa@consiglio.puglia.it - Sito Web: http://www.consiglio.puglia.it
Iscritto al Registro Pubblico della Stampa del Tribunale di Bari in data 25/02/2003


Nr.: 5810 del
Politica

Legge partecipazione, Pellegrino: “Urge verifica di maggioranza”

“Lo scarso coraggio politico di coloro che hanno votato contro la maggioranza celandosi dietro il voto segreto è un evidente segnale di inaffidabilità. E su questa vicenda il presidente Emiliano dovrà riflettere e avviare una verifica puntuale sulla sua maggioranza per proseguire nella seconda parte di mandato. È davvero incomprensibile la presenza di franchi tiratori all’interno del centrosinistra su un emendamento che, dopo essere stato bocciato in I Commissione, era stato riformulato e meglio specificato, peraltro dal collega Zinni e da me formalmente condiviso, proprio per recepire le perplessità e i dubbi dei colleghi più scettici. La vicenda è ancora più delicata politicamente se si pensa che è stato bocciato un emendamento che avrebbe finanziamento, se approvato, la legge sulla partecipazione che costituisce uno dei punti più qualificanti della maggioranza che sostiene il governo Emiliano”.
Lo dichiara il presidente de La Puglia con Emiliano, Paolo Pellegrino, commentando la bocciatura dell’emendamento sul finanziamento alla legge sulla partecipazione.

Comunicato/flll
Top