Home / Comunicazione / Agenzia di notizie / 
Colonna: “Imminente pubblicazione bando di gara per il completamento dei lavori sulla s.s.96”
stemma crp puglia notizie

Direttore Responsabile: Francesco Lillo
Redazione: Via Capruzzi, 204 - 70124 Bari - Tel 080.540.23.66 - Fax 080.541.40.64
Posta Elettronica: ufficiostampa@consiglio.puglia.it - Sito Web: http://www.consiglio.puglia.it
Iscritto al Registro Pubblico della Stampa del Tribunale di Bari in data 25/02/2003


Nr.: 5789 del
Lavori Pubblici

Colonna: “Imminente pubblicazione bando di gara per il completamento dei lavori sulla s.s.96”

Nota del capogruppo di Noi a Sinistra, Enzo Colonna

"È finalmente arrivata la tanto attesa notizia relativa all’imminente indizione della gara d’appalto per il completamento dei lavori di raddoppio della S.S. 96, nel tratto a ridosso di Mellitto (1° stralcio). A seguito della sollecitazione indirizzata, un paio di settimane fa, alla struttura centrale dell’ANAS da me e dall’on. Liliana Ventricelli (che ringrazio per l’attenzione con la quale ha seguito tutta questa vicenda) è giunta la notizia tanto attesa: il prossimo 27 dicembre sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando di gara per il completamento dei lavori, completamente finanziati grazie ad uno stanziamento complessivo di 22 milioni di euro.
A questo punto, se la procedura di affidamento delle opere procederà speditamente e se i lavori non subiranno intoppi, può dirsi a portata di mano l’obiettivo di completare l’ammodernamento di tutta la Strada Statale 96, quindi di tutti gli interventi in corso, entro la fine del 2018.
Ricordo, infatti, che i lavori riguardanti gli altri segmenti interessati dai lavori saranno completati nella prossima primavera (per quanto riguarda il tratto Toritto-Modugno) e nel prossimo autunno (per quel che riguarda la circumvallazione di Altamura), mentre è già stato aperto al traffico il primo tratto.
Si tratta di interventi strategici e largamente attesi da tutto il territorio, per i quali è necessario proseguire la virtuosa interazione istituzionale in corso tra i diversi livelli di governo al fine di ottenere quanto prima i risultati sperati.
Quella di oggi è certamente una notizia molto importante che lascia ben sperare per la conclusione di questa vicenda". /comunicato

Top