Home / Comunicazione / Agenzia di notizie / 
Un emendamento alla Legge di Bilancio per ampliare i progetti ammessi al programma “Community Library”
stemma crp puglia notizie

Direttore Responsabile: Francesco Lillo
Redazione: Via Capruzzi, 204 - 70124 Bari - Tel 080.540.23.66 - Fax 080.541.40.64
Posta Elettronica: ufficiostampa@consiglio.puglia.it - Sito Web: http://www.consiglio.puglia.it
Iscritto al Registro Pubblico della Stampa del Tribunale di Bari in data 25/02/2003


Nr.: 5762 del
Bilancio

Un emendamento alla Legge di Bilancio per ampliare i progetti ammessi al programma “Community Library”

I consiglieri regionali Vincenzo Colonna e Fabiano Amati hanno presentato un emendamento alla Legge di Bilancio 2018 per ampliare i progetti ammessi al programma “Community Library”, disponendo un ulteriore finanziamento di 80 milioni (circa) dalle risorse vincolate del POR 2014-2020, diretto a finanziare i progetti che nella graduatoria di merito abbiano ottenuto almeno il punteggio di 21 (la sufficienza).
Il programma “Community Library” finanzia progetti diretti a sviluppare modelli evoluti di biblioteca in grado di offrire servizi innovativi per la promozione della lettura e costituire presidio di partecipazione e coesione culturale e sociale.
Un programma il cui successo è stato testimoniato dalle numerose richieste dichiarate ammissibili e che ha premiato la felice intuizione del Governo Emiliano e dell’assessore Loredana Capone.
In base alle risorse originariamente impiegate per il programma, non potevano essere finanziati più di 16 progetti (Racale, Altamura, Taranto, Tiggiano, Castellaneta, Statte, Latiano, Foggia, Conversano, Andrano, Laterza, Sanarica, Seclì, Gravina in Puglia, Monopoli, Trani).
Qualora il Consiglio regionale approvasse l’emendamento ai 16 comuni si aggiungerebbero ulteriori 78 comuni (San Marco La Catola, Unione della Grecia salentina, Patù, Lecce (2), Canosa, Foggia, Adelfia, Provincia di Lecce, Ugento, Tricase, Trinitapoli, Peschici, Modugno, Salice salentino, Calimera, Galatina, Spinazzola, Grottaglie, Acquaviva delle fonti, Molfetta Squinzano, Bari, Francavilla Fontana, Porto Cesareo, Leverano Bisceglie, Università di Foggia, Fasano, San Pancrazio Salentino, Barletta (2), Diocesi Brindisi-Ostuni. Sannicandro di Bari, Politecnico di Bari, Trepuzzi, Corato, Orsara di Puglia, Zapponeta, Università di Bari, Otranto, Polignano a mare, Maruggio, Taranto, Santa Cesarea Terme, Aggregazione comuni Prov. Brindisi nord, Cerignola, Pulsano, Rutigliano, Taviano, Poggiardo, Aggregazione comuni Brindisi sud, Caprarica di Lecce, Bitonto, Taurisano, Carosino, Università del Salento, Massafra, Rocchetta Sant’Antonio, Grumo Appula, Brindisi, Lucera, Guagnano, Capurso, Sava, Biccari, Alberobello, Casalvecchio di Puglia, Casalnuovo Monterotaro, Castelluccio Valmaggiore, Città metropolitana di Bari, Sannicola, Isole Tremiti, Deliceto, Rodi garganico, Crispiano, Gioia del Colle, Turi)./comunicato
Top