Home / Consiglio / Presidente del Consiglio / Agorà del Presidente / 
Dolcezza e solidarietà: gli auguri di “Angeli della Vita” a tutti i pugliesi
Sanità e servizi sociali

Dolcezza e solidarietà: gli auguri di “Angeli della Vita” a tutti i pugliesi

Un Natale all’insegna della dolcezza e della solidarietà quello di “Angeli della Vita”. Anche quest’anno le ragazze e i ragazzi dell’infaticabile Associazione per diversamente abili di Giovinazzo hanno portato una nota di allegria nei corridoi del palazzo del Consiglio regionale, rinnovando la consuetudine degli auguri al presidente Mario Loizzo, ai consiglieri e al personale.
Accompagnati dal fondatore, Giuseppe Tulipani e dalla presidente, Maria Antonietta Lo Giudice, hanno offerto prodotti dolciari realizzati nel loro laboratorio di pasticceria e gelateria, ONDA OfficiNaDiversAbile. “Un’esperienza di volontariato sempre più straordinaria, che valorizza giovani altrettanto straordinari e rientra tra i progetti che onorano la nostra Assemblea e meritano il massimo supporto”, ha confermato Loizzo.
L’impegno di “Angeli della Vita” nel campo del disagio psichico è stato premiato ad aprile a Torino tra i "Buoni Esempi", in Italia, di collaborazione tra istituzioni pubbliche e volontariato, proprio per le iniziative condotte nella Fattoria Sociale "Lena Lauriola" di Giovinazzo, col sostegno del Consiglio regionale.
Dopo gli auguri rituali, “recitati” in maniera ogni volta più creativa, al presidente del Consiglio regionale sono stati donati prodotti dolciari, torroni di mandorle di Ruvo, meringhe, cotognate e fichi secchi caramellati, realizzati con prodotti pugliesi di qualità e glassati con puro cacao sudamericano. Consegnati anche manufatti di vario genere: lavori di decoupage, candele artistiche di cera, segnalibri a forma di Babbo Natale e di renne.
Quest’anno, niente passata di pomodoro casalinga: il dono tradizionale è venuto meno, per una buona causa. L’intera produzione è stata venduta e il ricavato (300 euro) devoluto al progetto Help Felice, la catena di solidarietà in favore del piccolo terlizzese di pochi mesi, il “bambino farfalla”, affetto dalla nascita da una rara malattia degenerativa della pelle. Presto, Felice dovrebbe sottoporsi a trapianto del midollo negli Stati Uniti. L’ennesimo gesto di generosità di “Angeli della Vita”. (fel)

Nome documentoData
 Angeli-1.jpg
(dimensione: 237 kb)

18/12/2017
 Angeli-2.jpg
(dimensione: 186 kb)

18/12/2017
 Angeli-3.jpg
(dimensione: 114 kb)

18/12/2017
Top