Home / Comunicazione / Agenzia di notizie / 
Ospedale ‘San Cataldo’, Franzoso: “Allarmismi infondati, tutto procede secondo i tempi stabiliti”
stemma crp puglia notizie

Direttore Responsabile: Francesco Lillo
Redazione: Via Capruzzi, 204 - 70124 Bari - Tel 080.540.23.66 - Fax 080.541.40.64
Posta Elettronica: ufficiostampa@consiglio.puglia.it - Sito Web: http://www.consiglio.puglia.it
Iscritto al Registro Pubblico della Stampa del Tribunale di Bari in data 25/02/2003


Nr.: 5676 del
Sanità

Ospedale ‘San Cataldo’, Franzoso: “Allarmismi infondati, tutto procede secondo i tempi stabiliti”

“Ben venga l’interesse condiviso di tutte le istituzioni presenti sul territorio a sostegno del nuovo ospedale ‘San Cataldo’ di Taranto. Tuttavia, non vorremmo che si producessero allarmismi infondati che si traducono, poi, solo in messaggi di sfiducia nei confronti di quelle istituzioni che da sempre sono impegnate a vigilare per la realizzazione di un’opera essenziale per la città di Taranto e per tutta la provincia ionica”. Lo dichiara in una nota la consigliera regionale di Forza Italia, Francesca Franzoso. “Chi, come me – prosegue - ha seguito e segue costantemente il percorso dell’opera, sa che tutto sta procedendo secondo il cronoprogramma, dopo lo stop forzato dovuto al ricorso al Tar (poi respinto il 12 ottobre scorso) presentato da un’impresa non aggiudicataria. È questo che ha fatto perdere tempo e bisogna ricordarlo a beneficio di coloro che ritengono di dover governare facendo ricorsi. Davanti all’evidenza delle ragioni sottese alla dilatazione temporale, quindi, non possiamo che nutrire il dubbio che dietro l’allarmismo sventolato da alcuni esponenti politici in questi giorni, ci siano ragioni meramente elettorali in vista delle prossime elezioni. La Asl, il 27 novembre, ha sottoscritto il contratto con l’impresa aggiudicataria e sono partiti i 90 giorni concessi per la consegna del progetto esecutivo. Chiaramente, si sta lavorando per ottimizzare ancora la tabella di marcia e recuperare, almeno in parte e per quanto possibile, il tempo perduto. Ciò consentirà di bandire a breve la gara relativa all’affidamento dei lavori e alla costruzione del nuovo hub ospedaliero. Irrorare il dibattito con polemiche o preoccupazioni strumentali –conclude Franzoso - non aiuterà a ricostruire il rapporto di fiducia con la comunità né gioverà all’iter per la realizzazione della struttura”./comunicato

Top