Home / Comunicazione / Agenzia di notizie / 
Abaterusso: Dall’intesa Regione-Fse la svolta auspicata per il futuro della metropolitana di superficie del Salento
stemma crp puglia notizie

Direttore Responsabile: Francesco Lillo
Redazione: Via Capruzzi, 204 - 70124 Bari - Tel 080.540.23.66 - Fax 080.541.40.64
Posta Elettronica: ufficiostampa@consiglio.puglia.it - Sito Web: http://www.consiglio.puglia.it
Iscritto al Registro Pubblico della Stampa del Tribunale di Bari in data 25/02/2003


Nr.: 5508 del
Trasporti

Abaterusso: Dall’intesa Regione-Fse la svolta auspicata per il futuro della metropolitana di superficie del Salento

Il Presidente Gruppo consiliare Art.1–MDP Liberi e Uguali Ernesto Abaterusso ha rilasciato la seguente dichiarazione.
“L’annuncio dato da Michele Emiliano sull’imminente inizio dei lavori per l’elettrificazione della tratta Martina Franca-Lecce-Otranto-Gagliano del Capo, opera propedeutica ed iniziale della metropolitana di superficie del Salento, mi riempie di gioia. Era il principale punto della mia campagna elettorale, avendo sposato, unico tra tutti i candidati dell’allora lista PD, il programma che la prevedeva al primo punto.
Se il Governo ha a suo tempo inserito nel decreto Sblocca Italia l’emendamento con il quale l’elettrificazione delle Ferrovie Sud-Est nella tratta Martina Franca-Lecce-Otranto-Gagliano del Capo è stata definita prioritaria e la Giunta regionale guidata da Michele Emiliano ha successivamente sposato il progetto di questa infrastruttura, attesa da tempo dal Salento, includendolo nel Patto per il Sud, è perché un intero gruppo dirigente composto anche da Sindaci e amministratori si è fatto carico di portare ad attuazione una vecchia idea che finora nessuno era riuscito a portare a compimento. Adesso si può dire che noi ci siamo riusciti. E di ciò devo, stavolta, dare merito al presidente Emiliano che ha voluto sposare la mia e nostra battaglia”.
Top