Home / Comunicazione / Agenzia di notizie / 
Legge Rsa, Pellegrino: “Notevole passo in avanti sull’assistenza sanitaria”
stemma crp puglia notizie

Direttore Responsabile: Francesco Lillo
Redazione: Via Capruzzi, 204 - 70124 Bari - Tel 080.540.23.66 - Fax 080.541.40.64
Posta Elettronica: ufficiostampa@consiglio.puglia.it - Sito Web: http://www.consiglio.puglia.it
Iscritto al Registro Pubblico della Stampa del Tribunale di Bari in data 25/02/2003


Nr.: 5362 del
Consiglio regionale

Legge Rsa, Pellegrino: “Notevole passo in avanti sull’assistenza sanitaria”

“La riforma dell’assistenza sanitaria nelle Rsa rappresenta sicuramente un notevolissimo passo in avanti nella direzione di razionalizzare il sistema dell’assistenza territoriale dedicata a tutte le patologie che, indipendentemente dall’età del paziente e purché in età post evolutiva, siano ormai stabilizzate, non ulteriormente riabilitabili e non in fase acuta. Abbiamo quindi un buon testo che migliora i livelli di prestazione”.
Lo dichiara il presidente de La Puglia con Emiliano e vicepresidente della III Commissione Sanità, Paolo Pellegrino, commentando l’approvazione in consiglio regionale della legge “Riorganizzazione delle strutture socio-sanitarie pugliesi per l’assistenza residenziale alle persone non autosufficienti. Istituzione RSA ad alta, media e bassa intensità assistenziale”
“Non a caso – sottolinea Pellegrino – l’individuazione di tre livelli assistenziali consente di fornire ai pazienti un’assistenza mirata e flessibile anche attraverso il passaggio da un livello ad un altro in relazione all’andamento clinico e sotto il diretto controllo della Asl grazie alla presenza di apposite unità di valutazione. In sostanza – conclude – l’assistenza sanitaria in Rsa rappresenta un presidio prospettico in relazione alla sempre maggior aspettativa di vita, aspettativa che però viene accompagnata ordinariamente da patologie croniche o croniche degenerative che trovano in quella struttura un’adeguata risposta”.
Comunicato/flll
Top