Home / Comunicazione / Agenzia di notizie / 
Discarica Contrada Martucci , le audizioni in V Commissione
stemma crp puglia notizie

Direttore Responsabile: Francesco Lillo
Redazione: Via Capruzzi, 204 - 70124 Bari - Tel 080.540.23.66 - Fax 080.541.40.64
Posta Elettronica: ufficiostampa@consiglio.puglia.it - Sito Web: http://www.consiglio.puglia.it
Iscritto al Registro Pubblico della Stampa del Tribunale di Bari in data 25/02/2003


Nr.: 4484 del
Commissioni

Discarica Contrada Martucci , le audizioni in V Commissione

“L’assessorato all’ambiente ha grande attenzione a tutte le problematiche relative alle discariche, molte della quali sappiamo che sono sottoposte a  sequestro”.

Così l’assessore all’ambiente Filippo Caracciolo nel corso delle audizioni chieste dal Movimento 5 stelle sui “dati ambientali e problematiche della discarica in contrada Martucci (Conversano (BA)”, nella V Commissione presieduta da Mauro Vizzino.

Caracciolo ha sottolineato che il lavoro della Regione punta soprattutto alla messa in sicurezza degli impianti e che “siamo in attesa dei dati dell’Arpa, prima di rinnovare la convenzione con il Comitato per la valutazione dello stato ambientale e risanamento area di contrada Martucci”.

Come noto, si tratta di una commissione di valutazione voluta dal Consiglio Regionale per lo svolgimento di tutte le procedure di perimetrazione delle aree da investigare e dal monitoraggio della falda, senza dimenticare gli studi su interventi di risanamento o, laddove necessario, di messa in sicurezza.

Dal canto loro i rappresentanti dell’Arpa presenti alle audizioni hanno sottolineato che “è stato fatto tutto quello che c’era da fare. Abbiamo anche evidenziato la necessità di maggiori risorse. Abbiamo nell’assessore Caracciolo un interlocutore attento e sensibile”.

Il Commissario per la gestione del ciclo dei rifiuti, Gianfranco Grandagliano  ha ricordato che si tratta di un impianto complesso a gestione  pubblica per cui è necessaria una riflessione in sede di revisione del Piano per i rifiuti. “È necessario sapere con certezza il destino di questi impianti”-  Ha detto.

All’audizione hanno partecipato, rappresentanti del comune di Mola di Bari, soggetto capofila, Arpa, il Comitato per la valutazione e risanamento della discarica, i movimenti ambientalisti (comitato chiudiamo la discarica Martucci).

I consiglieri del Movimento 5 stelle, Laricchia, Trevisi, Casili e Di Bari,  hanno ribadito la necessità di avere una idea della previsione di fine dei lavori, lo sblocco con una seconda convenzione per il comitato e la messa in sicurezza di “questa bomba ecologica”.

 

 

Top