Home / Comunicazione / Agenzia di notizie / 
Rsa, Mazzarano: “Più semplice e confortevole l'assistenza in Puglia per gli anziani”
stemma crp puglia notizie

Direttore Responsabile: Francesco Lillo
Redazione: Via Capruzzi, 204 - 70124 Bari - Tel 080.540.23.66 - Fax 080.541.40.64
Posta Elettronica: ufficiostampa@consiglio.puglia.it - Sito Web: http://www.consiglio.puglia.it
Iscritto al Registro Pubblico della Stampa del Tribunale di Bari in data 25/02/2003


Nr.: 3324 del
Commissioni

Rsa, Mazzarano: “Più semplice e confortevole l'assistenza in Puglia per gli anziani”

“Più semplice e confortevole l'assistenza in Puglia per le persone anziane non autosufficienti nelle strutture sociosanitarie”. Lo ha dichiarato Michele Mazzarano, presidente del gruppo Pd in Consiglio regionale, dopo l'approvazione in Commissione Sanità della proposta di legge su “Riorganizzazione delle strutture socio-sanitarie pugliesi per l’assistenza residenziale alle persone anziane non autosufficienti. Istituzione Rsa ad alta, media e bassa intensità assistenziale”, presentata insieme ad altri colleghi di maggioranza.
“L'obiettivo è di restituire dignità e serenità agli anziani ed alle loro famiglie - ha aggiunto Mazzarano - che grazie a questa legge non saranno più costretti a viaggiare da una struttura all'altra, o peggio da una città all'altra, a seconda della loro condizione di salute e al livello di assistenza. Perché la nostra proposta rende flessibile, presso una stessa struttura, il passaggio a livelli diversi di intensità assistenziale, andando incontro alle esigenze delle persone non autosufficienti ed evitando quelle forzature nella valutazione medica che assecondano la logica del profitto anziché le reali esigenze degli utenti”.
“Inoltre viene semplificata - ha continuato - la platea delle strutture socio-sanitarie oggi disciplinate dalle norme regionali rivolte ad assicurare assistenza residenziale alle persone anziane non autosufficienti. La motivazione di un provvedimento legislativo ad hoc nasce dal fatto che attualmente sono esistenti in Puglia diverse tipologie di strutture, quali Rsa, Rssa e Rsaa che, di fatto, ospitano la stessa tipologia di pazienti anziani non autosufficienti”.
“Con questa legge la Puglia - ha concluso il capogruppo del Pd - intende mettere la parola fine alle vecchie logiche del passato, adeguandosi alle altre regioni in Italia dove questo nuovo modello organizzativo è già stato sperimentato con successo”./comunicato

Top