Home / Comunicazione / Agenzia di notizie / 
Interrogazione Cavalcaferrovia Bari Adelfia, risponde Giannini
stemma crp puglia notizie

Direttore Responsabile: Francesco Lillo
Redazione: Via Capruzzi, 204 - 70124 Bari - Tel 080.540.23.66 - Fax 080.541.40.64
Posta Elettronica: ufficiostampa@consiglio.puglia.it - Sito Web: http://www.consiglio.puglia.it
Iscritto al Registro Pubblico della Stampa del Tribunale di Bari in data 25/02/2003


Nr.: 4861 del
Sedute Consiglio

Interrogazione Cavalcaferrovia Bari Adelfia, risponde Giannini

L’assessore Gianni Giannini ha risposto ad una interrogazione a firma dei consiglieri Laricchia, Trevisi, Casili circa il “completamento cavalcaferrovia al km 10+701.70 Bari-Adelfia”.

Si tratta, secondo il quesito posto dai consiglieri del Movimento 5 stelle, “di un’opera incompiuta ormai da tantissimo tempo.

Giannini ha sottolineato che “probabilmente, quella breve ripresa dei lavori, che apprendo essere sospesa oggi, è conseguenza anche dell’intervento che l’Assessorato ha fatto nei confronti della società Ferrovie Sud-Est.

Il cantiere non è abbandonato, perché è nella responsabilità dell’azienda che sta eseguendo le opere. Il ritardo dipende dalle difficoltà di carattere finanziario che FSE sta affrontando in questa lunga fase che, forse, finirà con la pronuncia della Sezione fallimentare del Tribunale di Bari il prossimo 18 novembre.

Faremo in modo di intervenire ulteriormente per vedere di accelerare questa ripresa dei lavori e possibilmente di portarla a compimento. Dipende dal fatto che Sud-Est ha una situazione davvero complicata dal punto di vista della disponibilità e della utilizzabilità delle risorse finanziarie”.

 

Top